La leggenda della donna

Sempre ho bevuto la leggenda che
nasco dal tuo fianco e poi
come l’acqua fresca che esce dalla fonte
per amore mi sono fatta bere da te. (2)

Sopra un piedistallo comodo per te
tu mi hai messo e hai detto che
compagna nella gioia e nel tuo dolore
anche se il dolore lo coltivo io. (2)

Spingi l’aratro ma dietro di te
pianto il seme e sai perché
compagna del tuo desco dividiamo il pane
anche se i tuoi piatti poi li lavo io. (2)

Caldo il tuo volto dentro gli occhi miei
io li chiudo e sai perché
compagna nelle notti del nostro amore
anche se il tuo letto poi lo faccio io. (2)

Sai che il futuro muore insieme a te
se non lo trasmetti a me
compagna nel creare una nuova vita
anche se poi nel farlo pago solo io. (2)

E pensare che nasci tu da me
sono io che faccio te
son io che ti faccio soffro e ti rifaccio
e pensar che da sempre nasci tu da me. (2)

Riferimenti:
Il Deposito

Pubblicato da conraid

I am a italian web designer and developer.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: