Trasudano… le fiction

Tempo fa un amico, a proposito di una pubblicità su Rai3 de La grande Storia, scriveva che è un guaio comportarsi come una casalinga da statistiche, ovvero tenere la televisione accesa mentre si fanno le faccende. Secondo questo mio amico si rischiano degli choc culturali senza rimborso.
Magari da quel giorno quel mio amico ha fatto le faccende di casa con la televisione spenta, ma questo è stato per lui, come per me, un grande errore.
Si è perso infatti la possibilità di vedere una delle ultime espressioni del realismo socialista dei giorni nostri: le fiction della RAI.